ANPR SMART

RAPIDO, SEMPLICE E VELOCE...veramente SMART!!!

 

Il subentro dell'ANPR alle Anagrafi Comunali è costituito da una serie di verifiche della banca dati anagrafica del Comune, proprio in funzione del riversamento dei dati in ANPR; a questo proposito, la Circolare 5/2015 del Ministero dell'Interno ha dato indicazioni sulle modalità per effettuare la bonifica dei dati utilizzando nuove funzionalità messe a disposizione con il portale INA SAIA.

Prima di effettuare il subentro, è necessario procedere alla bonifica dei dati presenti nella propria anagrafe; in particolare, occorre:

  • identificare anomalie, disallineamenti e irregolarità nella propria banca dati anagrafica;
  • verificare il grado di allineamento della banca dati anagrafica con l'INA ed l'Agenzia delle Entrate;
  • effettuare controlli incrociati utilizzando gli scarichi consentiti dai due sistemi remoti;
  • verificare e regolarizzare la toponomastica e la numerazione civica, esterna e interna.

Per adempiere a tutte queste attività GOLEM SOFTWARE ha realizzato un portale web per la verifica e la validazione dei dati anagrafici del Comune e della loro compatibilità con le strutture e le logiche di ANPR.

Il software ANPR SMART è stato studiato per semplificare le attività degli operatori di Anagrafe ed è erogato in modalità Software as a Service (SaaS) ed è fruibile mediante l'utilizzo di un comune browser. Il sistema per l'erogazione del servizio SaaS è gestito in Cloud da GOLEM SOFTWARE nel pieno rispetto delle prescrizioni e indicazioni in merito al trattamento dei dati personali.

Tale strumento, è stato ideato per supportare gli Enti che desiderano bonificare la propria base dati di anagrafe residenti allineandola, al contempo, con le logiche di controllo implementate da ANPR.

Il portale consente la centralizzazione del sistema di validazione delle anagrafiche, garantendo all'Ente un allineamento rapido e semplice con ANPR. La soluzione permetterà all'Ente un percorso anticipato di bonifica della banca dati rispetto a quanto previsto dal piano di subentro, che prevede tale fase nei 15 giorni antecedenti alla data ufficiale di avvio in ANPR. Già da adesso l'Ente è in grado di gestire le operazioni di verifica e di bonifica per il passaggio ad ANPR.

All'atto dell'attivazione l'Ente riceve delle credenziali d'accesso tramite le quali gli Operatori possono entrare all'interno dell'Area Riservata sul portale ANPR SMART.

Alla luce delle attività da svolgere, siamo lieti di poterVi offrire supporto, secondo Vostre necessità.

Per informazioni contattare: commerciale@italedit.it

                                  oppure: assistenza@italedit.it