Albo Pretorio OnLine

L’art. 32 della Legge n. 69 del 18/06/2009 stabilisce, al primo comma, che “A far data dal 1º gennaio 2010, gli obblighi di pubblicazione di atti e provvedimenti amministrativi aventi effetto di pubblicità legale si intendono assolti con la pubblicazione nei propri siti informatici da parte delle amministrazioni e degli enti pubblici obbligati.”; il successivo comma 5 dispone che “A decorrere dal 1º gennaio 2011 e, nei casi di cui al comma 2, dal 1º gennaio 2013, le pubblicazioni effettuate in forma cartacea non hanno effetto di pubblicità legale, ferma restando la
possibilità per le amministrazioni e gli enti pubblici, in via integrativa, di effettuare la pubblicità sui quotidiani a scopo di maggiore diffusione, nei limiti degli ordinari stanziamenti di bilancio”. Dal combinato disposto dei due suddetti commi si evince che dal 1° gennaio 2011, le pubblicazioni effettuate in forma cartacea non avranno più effetto di pubblicità legale.
Golem ha predisposto un idoneo Sistema Informativo web per la gestione integrata delle procedure di pubblicazione elettronica degli atti amministrativi dal nome “Albo Pretorio ON LINE”.

  • Consente la pubblicazione e gestione elettronica degli atti, compresa la programmazione per data della pubblicazione e rimozione dall’albo; Consente in alternativa o ad integrazione alla pubblicazione sul sito comunale degli atti la loro pubblicazione gratuita sui nostri domini tematici già registrati sottoindicati, la consultazione è garantita da apposito Link allocabile sul sito dell’Ente;

    www.albipretori.it
    www.albipretori.eu
    www.albipretori.net
    www.albipretori.org
     

  • Prevede la gestione dell’organigramma dell’Ente così da gestire sia la provenienza che i riferimenti e le responsabilità delle pubblicazioni, consente inoltre la gestione degli atti da pubblicare, provenienti sia in formato digitale che cartaceo, da enti esterni (es. ASL, ATO, Prefetture etc.);
     
  • Presenta un set di strumenti user friendly di facile utilizzo e offre la possibilità di conservare gli atti in apposita banca dati strutturata, ottemperando alle ferree esigenze in materia di salvaguardia e protezione dei dati;
     
  • Prevede l’integrazione della PEC (Posta Elettronica Certificata) per il rilascio delle ricevute e delle notifiche digitali di avvenuta pubblicazione; Si integra perfettamente con tutti gli applicativi Golem, ciò consente la pubblicazione degli atti direttamente dal software gestionale di back office che lo ha generato, in modalità automatica e immediata;
     
  • Consente la gestione semiautomatica ma semplificata delle attività di pubblicazione nel caso in cui non siano già presenti software applicativi di back office Golem.

 
File disponibile al download in formato pdf

Downloads